Add-in ForceManager per Outlook

Cosa offre l’Add-in ForceManager?

ForceManager ha la possibilità di aggiungere un complemento Outlook che consente, mediante le mail, di gestire e rintracciare più velocemente le aziende, i contatti e le  opportunità.

 Come si attiva questo add-in?

Per attivarlo, dovrai accedere al tuo account di Outlook dalla versione web Outlook Office 365 . Dopo aver iniziato la sessione, clicca sul pulsante "Configurazione" che troverai nel menu superiore (accanto alla foto del tuo profilo).

Ti comparirà un menu a discesa con diverse opzioni, e dovrai selezionare  "Amministra Integrazioni". 

pass1.png

Dopo l’accesso, all’interno della sezione "Complementi", cerca "ForceManager" e attivalo.

pass2.png

Come funziona questa integrazione?

Una volta attivato il complemento "ForceManager", ogni volta che ricevi una mail da un indirizzo e-mail registrato nell’applicazione (come parte di un’azienda o contatto) ti apparirà un’icona di ForceManager nella parte inferiore dei dati del contatto.

pass3.png

Cliccando sull’icona, all’interno di questa stessa mail, ti verrà mostrata una schermata in modo tale che tu possa effettuare il log-in nell’applicazione.

pass4.png

 

Una volta eseguito l’accesso a ForceManager ti compariranno due colonne (tre, nel caso in cui uno dei contatti della mail non sia registrato come contatto all’interno dell’applicazione).

Potrai vedere gli elementi legati alla persona che ti ha inviato la mail: azienda, contatti, eventi, opportunità e responsabile.

pass6.png

Potrai visualizzare i dettagli di ognuno degli elementi, come, per esempio, i dati del contatto, delle opportunità... Nell’immagine qui sotto puoi osservare un esempio dei contatti collegati all’azienda.

pass7.png

 

Cliccando su uno degli elementi della seconda colonna, accederai all’applicazione web che ti porterà alla relativa scheda per poter gestire (vedere o modificare) tutte le informazioni.

In ultimo, verranno mostrati tutti gli indirizzi e-mail che non sono stati riconosciuti. Vale a dire, quegli indirizzi e-mail presenti in quella stessa mail (come destinatari o in copia) ma che non si trovano all’interno di ForceManager.

pass9.png

 

 

Questo articolo ti è stato utile?
Iscriviti per commentare i nostri articoli.