Quali passi devo fare prima di iniziare a lavorare con ForceManager?

  1. Sincronizzazione di chiamante


Affinchè le chiamate che realizzi inizino a sincronizzarsi in ForceManager, tutto quello che devi fare è installare l'applicazione sul tuo dispositivo mobile e mantenere aperta la sessione.
È necessario che il campo del telefono del contatto sia informato in modo che le chiamate siano correttamente registrate in ForceManager nell'ambito delle attività dell’azienda in questione.

 

In questo modo, potrai vedere tutte le interazioni telefoniche che ci sono state con i clienti. Puoi anche segnalare il contenuto della chiamata in modo da non dimenticare nulla.

La sincronizzazione delle chiamate soltanto è possibile da dispositivi Android. IOS e Windows Phone soltanto si registrano le chiamate in uscita dall'applicazione e non verrà registrata la durata della chiamata.

 2. Sincronizzazione della posta elettronica

2.1. Sincronizzazione della posta (per professionisti e small team)


La sincronizzazione la puoi realizzare dalla propria applicazione web, accedi all’impostazioni dell’utente (cliccando sulla foto o l'icona utente che avrai nel menù in alto) e dentro "Preferenze" vedrai l'opzione "Sincronizzazione e-mail". Qui devi selezionare il provider di posta elettronica (Gmail, Office 365 / Exchange o IMAP) e secondo del provider ti solleciterà diverse informazioni: per Gmail e Office 365, ti chiederà l'indirizzo email e la password, una volta entrati questi dati, ti apparirà un messaggio pop-up per finire di confermare la sincronizzazione. Per account con provider IMAP, oltre alla posta elettronica, ti chiederà il server, la porta e SSL. Questa impostazione deve essere inserita soltanto dall'utente amministratore, gli altri utenti dovranno solo inserire la loro email e la password.


In ogni caso, è necessario che l'amministratore imposti la sua email prima in modo che altri utenti possano sincronizzare la propria.

2.2. Sincronizzazione della posta (Business e superiori)

Per impostare la sincronizzazione e-mail il responsabile dovrà contattare il consulente perché ha bisogno di informazioni su:

 

  • Tipo di server (IMAP, Exchange, Office365, Gmail)
  • Indirizzo server
  • Porta (opzionale secondo del tipo)
  • SSL o TLS (opzionale secondo del tipo)
  • Nome utente o Indirizzo e-mail per sincronizzare (opzionale secondo del tipo)


Il consulente stabilirà la sincronizzazione e gli altri utenti dovranno accedere al loro profilo e riportare il nome utente e la password affinchè la sincronizzazione sia attivata.

 3. Impostazione personalizzata

ForceManager si adatta a te. Per fare questo, dall'applicazione Web, in alto a destra dello schermo, potrai accedere alle impostazioni per creare il tuo profilo utente e impostare secondo di cui hai bisogno.


Personalizzare Ambiente: ti consente di cambiare la valuta, le unità e il fuso orario. Queste sono le opzioni che troverai:

 

  1. Gestione di utenti: potrai gestire, aggiungere e cancellare
  2. Personalizzare i campi: qui potrai personalizzare i campi standard che ha l'applicazione, ad esempio, potrai aggiungere nuovi tipi di azienda, nuovi ruoli per i contatti, e anche potrai creare campi personalizzati.

 

Esempio: Supponiamo che, dopo aver personalizzato tipi di aziende, hai bisogno di avere un campo aggiuntivo in cui si specifica il turno del personale del team di vendite. Avrai la possibilità di personalizzare aggiungendo alle aziende un elenco di valori che possono essere selezionati fra i diversi turni: mattina, pomeriggio o tutto il giorno.

I campi aggiuntivi possono essere di diversa tipologia:

  • Elenco dei valori: con questa opzione potrai selezionare un valore da un menù di valori definito da te.
  • Lista multiselezione: con questa opzione potrai selezionare più valori da un menù di valori definito da te.
    Box: è un campo che offre selezionare tra due opzioni, vero o falso.
  • Testo
  • Numero intero o decimale
  • Data
  • Percentuale

4. Importazioni di dati

Nel caso in cui hai un database di aziende, la prima cosa che devi fare è importarla a ForceManager. I passi da seguire sono:

  1. Vai al tuo profilo dall'applicazione web, troverai l'opzione in alto a destra dello schermo
  2. Cliccare su administration
  3. Vai al menù a sinistra, clicca su importazione dei dati e scaricare il modulo
  4. Seguire i passi indicati

Una volta completata questa procedura, già puoi iniziare a lavorare!

Questo articolo ti è stato utile?
Iscriviti per commentare i nostri articoli.